Regolamento Premio L.A.R.A. al Festival Internazionale del Film di Roma

PREMIO L.A.R.A. (LIBERA ASSOCIAZIONE RAPPRESENTANTI di ARTISTI)

Presidente: è il presidente di turno dell'Associazione L.A.R.A.

VI edizione: Fiorella Giannelli

Consiglio direttivo: sono gli stessi membri del Consiglio Direttivo dell'Associazione L.A.R.A..

VI edizione: Daniele Orazi (Vice-presidente)

Graziella Moro (Tesoriere e Consigliere)

Victoria Pistoia (Consigliere)

Gioia Levi (Consigliere)

 

REGOLAMENTO del PPREMIO L.A.R.A.

Articolo 1 - La Giuria del Premio L.A.R.A. assegnerà un premio annuale al miglior attore o attrice italiano, protagonista o non protagonista, che si distingua per capacità tecnico-interpretative.

Articolo 2 - Concorrono gli attori e le attrici che abbiano partecipato ai film lungometraggi, inediti in Italia di coproduzione maggioritaria italiana e dinazionalità italiana presenti nelle sezioni del Festival Internazionale del Film di Roma. L'associazione L.A.R.A. si riserva il diritto di allargare eventualmente ad altri film italiani nelle prossime edizioni del Premio L.A.R.A. .

Articolo 3 - La Giuria del Premio L.A.R.A. è composta da tutti i membri L.A.R.A. che abbiano deciso di partecipare come giurati e che abbiano visionato tutti i film di cui all'art.2, e che saranno presenti alle riunioni indette per le votazioni (luogo e data verranno comunicati con sette giorni di anticipo).

Il Presidente di Giuria viene designato dal Consiglio direttivo di anno in anno.

Per questa VI edizione i giurati saranno:

 

Presidente: Cinzia De Curtis

Andrea Quattrini

Leonardo Diberti

Fabio Saccani

Fabrizia Mancuso

Gioia Levi

Daniele Orazi

Fiorella Giannelli

Federica Rossellini

Luca Bonelli

Roberto Almagià

Emanuela Di Suni

Moira Mazzantini

Graziella Moro

Valentina Segre

Patrizia Viglianti

Federico Soli

Francesca Bartolucci

Rosangela Gallina

Jacopo De Luca

Simone Oppi

Marina Diberti

Roberta Bartolini

Emanuela Volpe

Francesca Antinori

 

 

Articolo 4 - La designazione del Premio L.A.R.A. viene decisa dalla Giuria, riunita allo scopo, con almeno un giorno di anticipo sulla data della premiazione in un'unica votazione.

Esso viene assegnato per maggioranza relativa. Ogni giurato ha diritto ad un voto. Il presidente ha diritto a due voti solo in caso di parità.

Articolo 5 - Luogo e data della premiazione vengono decisi annualmente dalla Associazione L.A.R.A. . Per la VI edizione la premiazione avverrà nell'ambito della consegna dei Premi Collaterali del Festival Internazionale del Film di Roma in data 4 Novembre 2011.

Articolo 6 - I giurati devono visionare i film italiani che concorrono al premio, personalmente. Non possono farsi sostituire o rappresentare.

Articolo 7 - Il Consiglio Direttivo approva lo Statuto del Premio e le sue modifiche e i programmi di attività inerenti al Premio.

Articolo 8 - Il Premio L.A.R.A. è assegnato al migliore attore e/o attrice protagonista e/o non protagonista di film italiani.

Articolo 9 - Il Premio L.A.R.A. consiste in una scultura rappresentante una sedia da set in argento con l'incisione del nome del premiato/a dell'Associazione L.A.R.A. .

Articolo 10 - Il premio può essere ritirato solamente dal vincitore nel corso della manifestazione destinata alla consegna. In caso di impedimento, il Premio L.A.R.A. sarà ritirato nel corso della manifestazione negli anni successivi o in altra manifestazione appositamente indetta dalla L.A.R.A.

Articolo 11 - Le modifiche del presente Regolamento potranno essere predisposte da Consiglio Direttivo in carica al momento.